Contratto per la vendita on-line di profumi contrassegnati dal marchio E-SUITCASE

Identificazione del Fornitore
I beni oggetto delle presenti condizioni generali per la vendita on-line sono promossi ed offerti in vendita dalla società Cipo International S.a.s. di Zeni Marianna, Via Antica Porta Tintoria, 12, 26100 Cremona, P.IVA 01009180199 di seguito indicata come “Fornitore”;
1. Definizioni
1.1. Con l’espressione “Contratto di vendita on line”, s’intende il contratto redatto tra il Fornitore e l’Acquirente in un sistema di vendita organizzato dal Fornitore per il tramite di dispositivi teleinformatici.
1.2. Con il termine “Acquirente” si intende il consumatore persona fisica o persona giuridica che compie l’acquisto, di cui al presente contratto, per scopi estranei all’attività commerciale o professionale eventualmente svolta. Nel caso in cui l’Acquirente sia una persona giuridica (es. aziende, rivenditori, ecc.) che agisce per scopi indirettamente e/o direttamente connessi alla propria attività commerciale, ne consegue che il diritto di rinuncia, detto anche di recesso o più genericamente ripensamento, non troverà applicazione.
1.3. Con il termine “Fornitore” si intende il soggetto che promuove ed offre in vendita i propri beni materiali, descritti e presentati sul sito www.e-suitcase.it
2. Oggetto del contratto
2.1. Con il presente contratto, il Fornitore offre in vendita e l’Acquirente acquista a distanza i beni materiali contrassegnati dal marchio e-Suitcase e relativi ad una collezione privata di fragranze contrassegnata dal marchio UE No. 0170 27781 per E-SUITCASE, depositato il 25 luglio 2017 e registrato il 12 dicembre 2017, in classe 3.
2.2. I prodotti offerti in vendita di cui all’articolo 2.1. delle presenti condizioni sono illustrati nelle varie pagine di un’app denominata E-Suitcase, scaricabile da smart Phone e Tablet, e sul sito www.e-suitcase.it
2.3. Dopo aver dato l’assenso all’utilizzo dei dati personali e all’utilizzo di materiale fotografico, si potrà anche effettuare un ordine al Fornitore, l’Acquirente riconosce di aver preso visione e di accettare tutte le condizioni di vendita, di pagamento e ogni altra condizione contrattuale regolata dal presente contratto e posta in essere durante la procedura d’acquisizione;
2.4. L’Acquirente non ha diritto ad un risarcimento per danni provocati dalla mancata approvazione, anche se limitata, di un ordine.
2.5. L’Acquirente può acquistare i prodotti messi in vendita dal Fornitore al momento dell’invio dell’ordine e visualizzabili sul sito www.e-suitcase.it così come descritti nelle relative schede informative.
3. Modalità di stipulazione del contratto
3.1. Il contratto tra il Fornitore e l’Acquirente si conclude a distanza, unicamente attraverso la rete internet. Procedendo secondo le procedure indicate, l’Acquirente giungerà alla formalizzazione della proposta per l’acquisto dei beni offerti sul sito del Fornitore.
4. Conclusione ed efficacia del contratto
4.1. Il contratto di acquisto si conclude mediante la corretta finalizzazione dell’ordine di acquisto sempre previa visualizzazione di una pagina web di riepilogo dell’ordine, stampabile, nella quale sono riportati gli estremi dell’ordinante e dell’ordinazione, il prezzo del prodotto/i acquistato/i, le spese di spedizione e gli eventuali ulteriori oneri accessori, le modalità e i termini di pagamento, l’indirizzo ove il bene verrà consegnato, i tempi della consegna e l’esistenza del diritto di recesso.
4.2. Quando il Fornitore riceve l’ordinazione dall’Acquirente provvede all’invio di una e-mail di conferma o alla visualizzazione di una pagina web di conferma e riepilogo dell’ordine, stampabile, nella quale è importante che siano riportati anche i dati richiamati nel punto precedente.
5. Modalità di pagamento e rimborso
5.1. Il pagamento da parte dell’Acquirente potrà avvenire unicamente per mezzo di uno dei metodi indicati nella pagina web del Fornitore, rispettivamente: bonifico e Pay Pall.
5.2. I rimborsi all’Acquirente verranno accreditati tempestivamente e, in caso di esercizio del diritto di recesso così come disciplinato dalla clausola 11 e seguenti del presente contratto, entro 30 (trenta) giorni dalla data in cui il Fornitore è venuto a conoscenza del recesso stesso.
6. Tempi e modalità della consegna
6.1. Il Fornitore si impegna a consegnare i prodotti prescelti e ordinati, con le modalità scelte dall’Acquirente al momento dell’offerta del bene.
6.2. Il Fornitore consegnerà tempestivamente i prodotti acquistati tramite corriere espresso.
6.3. Nel caso in cui in uno stesso ordine siano presenti articoli disponibili in magazzino e pronti alla consegna assieme ad articoli da ordinare, l’ordine verrà consegnato in un’unica volta, quindi all’arrivo degli articoli non immediatamente disponibili. Il Fornitore si riserva il diritto di dar corso agli ordini anche parzialmente.
6.4 I danni diretti e/o indiretti per ritardata consegna non potranno essere posti a carico del Fornitore solo nel caso in cui la ritardata consegna sia attribuibile a forza maggiore o a caso fortuito.
6.5. Nel caso in cui venissero effettuati acquisti plurimi, nello stesso istante (da più utenti), Il Fornitore si riserva la possibilità, una volta ricevuto l’ordine, di verificare la disponibilità del bene e, in mancanza di quest’ultimo, di comunicare tempestivamente la mancata accettazione dell’ordine inviato.
6.6. Nel caso in cui il corriere fosse impossibilitato ad effettuare la consegna per assenza del destinatario, o perché la struttura di destino sia chiusa, verrà effettuato un nuovo tentativo di consegna. In tutti gli altri casi (spedizione rifiutata, cliente trasferito, indirizzo errato o impossibilità di contattare il cliente per chiedere il ritiro della spedizione) o qualora anche il secondo tentativo di consegna non vada a buon fine per colpa del destinatario il prodotto verrà rispedito al Fornitore, a carico del destinatario ovvero dell’acquirente a cui verrà riconosciuto un buono per i soldi anticipati per l’acquisto del bene detratte le spese di spedizione.
6.7. Al momento della consegna della merce, l’Acquirente dovrà controllare che l’imballo risulti integro, non danneggiato né alterato. E’ consigliabile che il consumatore
apponga la dicitura “CON RISERVA DI CONTROLLO” sulla prova di consegna del corriere al fine di permettere al Fornitore di accertare possibili responsabilità del vettore in caso di danni esteriori e manifesti sul plico consegnato.
6.8. Il Fornitore chiede che vengano segnalati eventuali problemi inerenti il danneggiamento dei prodotti ricevuti entro 2 (due) giorni dall’avvenuta consegna, contattando tempestivamente il servizio clienti all’indirizzo di posta elettronica seguente orders@e-suitcase.it che provvederà ad aprire una pratica di danneggiamento, furto o anomalia necessaria per accertare eventuali responsabilità del vettore e verificare la presenza, l’entità del danno all’integrità fisica dei prodotti causati dal trasporto, il tutto dovrà essere documentato con un immagine in formato digitale, da allegare alla comunicazione rivolta al Servizio Clienti del Fornitore. Fermo restando la Garanzia Legale di cui all’art. 132 co. 2 C.d.C. in capo al consumatore.
6.9. Le modalità, i tempi e i costi di spedizione sono indicati ed evidenziati sul sito del Fornitore.
7. Prezzi
7.1. I prezzi di vendita dei prodotti esposti e indicati sono espressi in euro e costituiscono offerta al pubblico ai sensi dell’art. 1336 c.c.
7.2. I prezzi di vendita sono comprensivi di IVA e di ogni eventuale altra imposta. I costi di spedizione e gli eventuali oneri accessori saranno quantificati tempestivamente dal Fornitore con un’e-mail di conferma dell’ordine a conferma del ricevimento dell’ordine dell’Acquirente.
7.3. I prezzi indicati in corrispondenza di ciascuno dei beni offerti al pubblico hanno validità fino alla data indicata, e salvo esaurimento scorte, sul sito www.e-suitcase.it
8. Disponibilità dei prodotti
8.1. Il Fornitore assicura la predisposizione e l’invio degli ordini senza alcun ritardo.
8.2. Nel caso in cui un ordine dovesse superare la quantità esistente nel magazzino, il Fornitore, tramite e-mail, comunicherà all’Acquirente se il bene non sia più disponibile ovvero quali siano i tempi di attesa per ottenere il bene prescelto, chiedendo se intende confermare l’ordine o meno.
9. Limitazioni di responsabilità
9.1. Il Fornitore non si assume alcuna responsabilità per disagi imputabili a causa di forza maggiore e caso accidentale e nel caso in cui non riesca a dare adempimento all’ordine nei tempi previsti dal contratto.
9.2. Il Fornitore non sarà responsabile di danni, perdite e costi subiti dall’Acquirente a seguito della mancata esecuzione del contratto per motivi a lui non imputabili.
10. Obblighi dell’Acquirente
10.1. L’Acquirente si impegna a pagare il prezzo del bene acquistato nei tempi e modi indicati dal contratto.
10.2. L’Acquirente si impegna a provvedere alla stampa e alla conservazione del contratto una volta conclusa la procedura d’acquisto telematico.
11. Diritto di recesso e Resi
11.1 L’Acquirente non potrà esercitare il diritto di recesso, conformemente all’art. 55 del Codice del Consumo, nelle seguenti casistiche:
per la fornitura di tutti i beni confezionati su misura e personalizzati;
per la fornitura di beni che per loro natura non possono essere rispediti, che rischiano di deteriorarsi o deperirsi rapidamente.

Il Diritto di recesso non è consentito a persone giuridiche e fisiche che agiscono per scopi commerciali o comunque inerenti alla propria attività di impresa, sia direttamente sia indirettamente.
11.2 Per esercitare tale diritto l’Acquirente dovrà semplicemente inviare al Fornitore una comunicazione entro 14 giorni dalla data di ricevimento dei prodotti prescelti. Questa comunicazione dovrà essere inviata a mezzo lettera raccomandata con avviso di ricevimento indirizzata, utilizzando l’apposito modulo, denominato “FORM DI RECESSO” scaricabile sul sito www.e-suitcase.it
Cipo International S.a.s. di Zeni Marianna, Via Antica Porta Tintoria, 12, 26100 Cremona, P.IVA 01009180199
Una volta che il Fornitore riceverà il form di recesso, il servizio clienti provvederà a comunicare all’Acquirente un avviso di ricezione e le istruzioni per procedere con la restituzione della merce.
11.3. Il diritto di recesso, se concesso, è sottoposto alle seguenti condizioni:
il diritto si applica sul bene acquistato nella sua interezza, in quanto il diritto di recesso non può essere esercitato su parte del prodotto acquistato;
il prodotto acquistato dovrà essere intatto e restituito nella confezione originaria, completa in tutte le sue parti, con imballo e documentazione accessoria;
il Fornitore non risponde per danneggiamenti, furto o smarrimento di beni restituiti con spedizioni non assicurate;
non appena arrivato in magazzino, il prodotto sarà analizzato attentamente per valutare eventuali danni o manomissioni non derivanti dal trasporto.
Salvo possibili spese di ripristino per danni accertati alla confezione originale, il Fornitore rimborserà al cliente l’intero importo pagato entro 14 giorni.
11.4. Il diritto di recesso decade per assenza di integrità del bene (confezione e/o suo contenuto), nei casi in cui il Fornitore accerti:
la mancanza della confezione esterna e/o interna;
la mancanza di elementi integranti del prodotto;
la mancanza dell’etichetta non più attaccata sul prodotto;
il danneggiamento del bene.

Se il diritto di recesso decadesse, il Fornitore provvederà a restituire al mittente il bene acquistato, addebitando all’Acquirente le spese di spedizione e senza restituire il valore del bene già versato.
11.5 Gli articoli dovranno pervenire al Fornitore integri e intatti nel proprio involucro originale. In nessun caso saranno accettati resi non autorizzati o in imballi di fortuna, inoltre, verranno autorizzati ed accolti resi riguardanti prodotti che tendono a deteriorarsi.
11.6 La procedura di sostituzione di un prodotto o di un suo componente potrà essere attivata solamente con il manifestarsi di una delle seguenti ipotesi (fatto salvo quanto previsto in caso di difetto di conformità dagli artt. 128 e ss. Codice del Consumo):
Un prodotto diverso da quello che prescelto dall’Acquirente è stato erroneamente spedito dal Fornitore e, pertanto, non presente nel suo ordine. Qualora si verificasse questo disguido, l’Acquirente è tenuto a non aprire la confezione e segnalare l’errore al Fornitore;
11.7 Nel caso in cui l’Acquirente si servisse del diritto di recesso o attivi la richiesta di sostituzione di un articolo, prima di organizzare la spedizione di rientro, l’Acquirente è obbligato a contattare il Servizio Clienti del Fornitore via e-mail.
In ogni caso è necessario predisporre dei seguenti documenti e dati:
fattura originale (numero ordine, numero fattura, numero codice cliente);
in caso di recesso parziale, oltre alla fattura di acquisto, il codice identificato dell’articolo;
specificare, soprattutto se si preferisce ottenere il rimborso dell’importo totale o la sostituzione dell’articolo.
11.8 In caso di Recesso:
Il prodotto deve essere riconsegnato al corriere, nella confezione originaria;
il prodotto non deve essere stato utilizzato;
l’etichetta deve essere ancora apposta al prodotto;
nel caso in cui si facesse un reso di più articoli, la spedizione di rientro dovrà essere effettuata in un’unica soluzione.
Qualora vengano rispettate tutte le condizioni richieste, al cliente verrà data la possibilità di scegliere fra il cambio dell’articolo oppure rimborso dell’articolo acquistato utilizzando lo stesso mezzo di pagamento usato per l’acquisto entro 14 giorni.
12. Garanzia
12.1 I prodotti venduti dal Fornitore, sono accompagnati dalla garanzia ufficiale del produttore e dalla garanzia di legge del venditore prevista dagli artt. 128 e ss. del Codice del Consumo. In ogni caso, la garanzia si applica al prodotto che presenta difetti estetici e/o malfunzionamenti non riscontrabili all’acquisto, purché lo stesso sia utilizzato correttamente e con la dovuta meticolosità.
12.2 Per usufruire della garanzia, l’Acquirente dovrà conservare la fattura ricevuta in formato elettronico e se possibile allegare alla denuncia la documentazione fotografica del prodotto.
12.3 La presunzione di difetto di conformità è pari a 24 giorni.
13. Cause di risoluzione
13.1. I vincoli di cui al punto 10.1 hanno carattere essenziale, cosicché per patto espresso, l’inadempimento di una soltanto di suddette obbligazioni, ove non determinata da caso fortuito o forza maggiore, comporterà la risoluzione di diritto del contratto ex art.1456 c.c., senza necessità di pronuncia giudiziale.
14. Modalità di archiviazione del contratto
14.1. Ai sensi dell’art. 12 del d.lgs. 70/2003, il Fornitore informa l’Acquirente che ogni ordine inviato viene conservato in forma digitale/cartacea sul server/presso la sede del Fornitore stesso, secondo criteri di riservatezza e sicurezza.
15. Legge applicabile e composizione delle controversie
15.1. Il presente contratto è regolato dalla legge italiana. Il Foro Competente è quello del consumatore nel caso in cui l’Acquirente sia, appunto, un consumatore persona fisica o persona giuridica che compie l’acquisto, di cui al presente contratto, per scopi estranei all’attività commerciale o professionale eventualmente svolta. Nel caso in cui l’Acquirente fosse una persona giuridica che agisce per scopi indirettamente e/o direttamente connessi alla propria attività commerciale, per qualsiasi controversia inerente alla validità, interpretazione ed esecuzione del presente contratto di vendita le parti riconoscono la competenza, in via esclusiva, al Tribunale di Cremona.
Conformemente all’art. 52 del Codice del Consumo, il consumatore riconosce di aver ricevuto tutte le informazioni necessarie per la valida conclusione del presente contratto a distanza.

Data Firma

Ai sensi dell’art. 1341 c.c., l’Acquirente dichiara di approvare espressamente gli artt. 4,6,9,10,11,12,13,15 del contratto qui in essere.

2 Data e Firma (attenzione deve esserci una seconda sottoscrizione rispetto ala data e firma di cui sopra)